PONTI RADIO DEDICATI PDH

Nelle telecomunicazioni la Plesiochronous Digital Hierarchy o PDH è una tecnologia e un protocollo di rete di livello fisico usata nelle reti di telecomunicazione per trasmettere grosse quantità di dati su una rete di trasporto digitale come le fibre ottiche o i sistemi radio a microonde. Per estensione le reti che implementano tale protocollo a livello fisico vengono dette reti PDH.
Le soluzioni dedicate point-to-point sono ad alta affidabilità e progettate per applicazioni semplici e complesse in ambienti difficili e per i siti più critici.

Il portfolio comprende prodotti che permettono di realizzare collegamenti efficienti in termini di costo e un throughput più elevato in ambienti Line-of-Sight (LoS). Attualmente sono disponibili soluzioni operanti su bande di frequenza dedicata da 6 a 38 Ghz con velocità di troughput da 10 Mbps a 400 Mbps full duplex con bande garantite da Service Level Agreement al 99%. Per applicazioni critiche ad alta richiesta di banda, sono disponibili i ponti radio di Backhaul a 80 Ghz, che permettono trughput fino a 1 Gbps.


LE FREQUENZE DEDICATE

Oltre alle frequenze non licenziate e a quelle ben note del Wi-MaX sono disponibili tutta una serie di frequenze destinate ai collegamenti diretti punto punto soggette a licenza ministeriale.
Queste frequenze vanno dai 7 GHz ai 38 GHz con dei limiti di potenza ben più alti dei 20 dBm EIRP utilizzabili per i freelink.

Caratteristiche delle soluzioni:
Fino a 1 Gbps effettivi a Elevate distanze con banda garantita al 99%
Funzionamento LoS, nLoS e NLoS
10/100/1000 Base-T, fibra ottica, G.703 E1/T1
Monitoraggio proattivo del circuito
Assistenza con numero verde dedicato H24 7 giorni su 7

  

SLA - Service Level Agreement per i servizi Ponti radio PDH

FOL.it è consapevole delle problematiche aziendali in caso di mancanza della connettività, per questo motivo si impegna tramite Service Level Agreement a provvedere alla risoluzione delle problematiche proattivamente e dedica per ogni cliente un ingegnere responsabile della rete h 24. Lo SLA si applica ai problemi bloccanti, ovvero che impediscono totalmente la fruizione del servizio e non si applicano per problemi in cui la responsabilità coinvolge apparecchiature del Cliente. Durante la riparazione, deve essere garantita la disponibilità del cliente, senza la quale, il processo di riparazione è sospeso e gli SLA non si applicano. Particolarità dello SLA di FOL.it è rendere il servizio disponibile almeno per il 99,85% delle ore annuali, non raggiungendo questo obiettivo su base annuale, FOL.it si impegna a restituire per disservizio come massimale il 20% del canone mensile.
Tempo di riparazione guasti
Entro le 8 ore per problemi che non coinvolgono i cavi, entro le 24 ore per problemi che coinvolgono i cavi.


SOLUZIONI HYPERLAN